Skip to main content
Parte il cantiere per la messa in sicurezza della strada fra Riolo terme e Casola Valsenio.

Il 2 maggio 2017, si è firmato il contratto di appalto con la ditta Frantoio Fondovalle S.r.l.

L’intervento prevede la messa in sicurezza della SP306, il suo allargamento a 12,80 metri, dagli attuali 6,5 metri, il consolidamento delle scarpate e dei terreni di frana, la realizzazione di un viadotto a campata unica, la creazione di un unico innesto stradale in sicurezza per la via Marotta e la definizione generale di una nuova viabilità più sicura e allargata.

Il nuovo cantiere inizierà in corrispondenza della fine del viadotto del 1° lotto, operando l’allargamento della strada fino al raggiungimento di complessivi 12,80 metri. Inoltre, nel punto in cui attualmente la strada prosegue in discesa (direzione Casola), e da cui partirà il nuovo viadotto, si creerà un innesto stradale che resterà l’unico accesso alla via Marotta.

Una volta terminato questo primo cantiere, si proseguirà con la costruzione del ponte a campata unica e, contestualmente, sarà realizzata una viabilità temporanea, che passerà sotto il futuro viadotto per garantire costantemente il transito a tutti i mezzi.

Il nuovo viadotto avrà una pendenza regolare e, non solo consentirà di evitare la stretta curva della “riva della botte”, ma mitigherà anche le due curve successive in direzione Casola Valsenio.

PHOTOGALLERY: